Home Destinazione Arechi Destinazione Arechi: ospite Anna Maria Baccaro

Destinazione Arechi: ospite Anna Maria Baccaro

by Francesco Di Pasquale

Destinazione Arechi è il programma trasmesso tutti i sabato, dalle 12 alle 12:30 in diretta su Radio Castelluccio. Ospite per questa puntata, Anna Maria Baccaro intervistato da Lino Grimaldi Avino Francesco Di Pasquale.

Destinazione Arechi su Radio Castelluccio, ospite Annamaria Baccaro

La quarta puntata del programma, con i nostri conduttori Lino Grimaldi Avino e Francesco Di Pasquale, ha avuto ospite Anna Maria Baccaro presentatrice della festa del centenario della Salernitana e non solo… ecco alcuni suoi interventi:

Annamaria questa prevendita non attira molto…

«Purtroppo per i risultati poco entusiasmanti, non ci sarà una grande affluenza nel nostro “principe degli stadi”, speriamo la squadra riesca ad entusiasmare a dovere i pochi presenti».

Secondo te è un pò il tempo o sarà l’amarezza?

«Forse sarà l’amarezza, nell’ultima partita non ho visto il bel gioco, nel precedente si vedeva il passo in più fatto dal singolo giocatore. Evidentemente il tifoso vedendo lo scarso entusiasmo è venuto a mancare…».

Cosa ne pensi di Salernitana-Virtus Entella?

«Non sarà un match da prendere sotto gamba, sia per il momento critico per i granata e per gli infortuni in rosa, dal punto di vista psicologico perdere quei punti in casa non aiuta sicuramente… Ho ascoltato la conferenza di Ventura, ha detto che comunque dovrebbe prendere cambiamenti a centro campo, aggredendo dal primo minuto della partita si possa creare qualcosa in più…»

Annamaria cosa ne pensi dell’esordio di Gondo?

«A me è piaciuto, abbiamo visto poco, ha giocato pochi minuti. Secondo me è entrato con personalità impostandosi bene nel gioco sfiorando un gol, spronarlo e facendolo giocare ancora di più potrebbe essere una soluzione sopratutto in questo momento un pò critico por noi».

Dziczeck potrebbe essere un arma a doppio taglio?

«Questo non lo so. Quando è arrivato si è parlato di lui come un giocatore di esperienza, nel campionato polacco ha fatto molto bene, protagonista nella sua nazionale. Giocatori di un certo calibro una pressione simile dovrebbero reggerla, Dziczeck è stato uno degli acquisti più importanti ed è lecito vederlo all’opera».

Cosa ti aspetti da questo campionato?

«Dalle prime partite ho visto dei passi in avanti, da spettatrice, rispetto l’anno precedente, ero davvero entusiasta per via della costruzione continua di gioco. Però, siamo penalizzati da assenze importanti, i centrocampisti sono fondamentali, assenze che non possono dare previsioni».

L’appuntamento con Destinazione Arechi è per sabato prossimo alle ore 12 su RCS75


La diretta social

La diretta radio