Home Universiade Italvolley batte Ungheria e vola in finale. Paglialunga: “Siamo carichi”

Italvolley batte Ungheria e vola in finale. Paglialunga: “Siamo carichi”

by Giovanna Naddeo
Al Palasele di Eboli le azzurre di coach Paglialunga hanno battuto l’Ungheria 3-0, guadagnandosi così l’accesso alla finale di Universiade Napoli 2019.
Una partita, quella di ieri, che ha visto l’avversario ungherese sudare parecchio, tentando invano di imporsi sulle Azzurre.
L’Italia parte bene segnando i primi quattro punti nei primi due minuti di gara.
L’Ungheria rimonta, seppur lentamente, tentando di accorciare la distanza ma le Azzurre sono inarrestabili, così come il tifo tricolore che anima gli spalti gremiti del palazzetto di Eboli.
Il primo set si conclude con un netto 25-15 per le Azzurre. Nel secondo set l’Ungheria di coach Leiszt riparte con grinta, conducendo un lungo testa a testa infuocato, eppure l’Italia del ct Paglialunga è più precisa nei passaggi, riuscendo a portare a casa anche il secondo set per 25-16.
Il terzo set vede l’Italia più combattiva chiudere per 25-16.
Ci riempe il cuore di gioia continuare a giocare  con questa passione e determinazione” dichiara il commissario tecnico delle azzurre, Marco Paglialunga nel corso della conferenza stampa post match. “La prossima partita ci vedra’ sfidare la Russia, avversario da non sottovalutare. Da domani inzieremo a studiare il loro gioco. Siamo carichi e faremo di tutto per conquistare l’oro”.
“Una partita a dir poco perfetta quella di oggi” commenta la schiacciatrice Francesca Villani a fine partita.
“La Russia è un avversario temuto, sia per le loro doti fisiche sia per la tecnica di gioco. Dobbiamo prepararci bene, continuare a giocare con la stessa lucidità e intensità che ci ha permesso di battere oggi l’Ungheria”.
La finale si disputerà sempre a Eboli domani sera alle ore 20.